Enel top in sostenibilità: resta anche nell’indice Ftse4Good

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 luglio 2015 13:10 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2015 13:10
Enel top in sostenibilità: resta anche nell'indice Ftse4Good

Enel top in sostenibilità: resta anche nell’indice Ftse4Good

ROMA – Enel confermata nel prestigioso indice FTSE4Good, ottenendo un punteggio assoluto di 4,3 su 5 nella performance Esg (Environmental-Social- Governance). L’indice misura il comportamento delle imprese in ambiti quali la lotta al cambiamento climatico, la governance, il rispetto dei diritti umani e la lotta alla corruzione. Anche Enel Green Power, la società attiva nell’ambito delle energie rinnovabili del Gruppo, è stata confermata nell’indice.

“La sostenibilità è una parte essenziale della strategia di business di Enel e deve essere pienamente integrata in tutte le nostre attività commerciali”, ha detto l’amministratore delegato e direttore generale di Enel, Francesco Starace. “La nostra inclusione nell’indice FTSE4Good, in cui siamo presenti dal 2011, conferma ancora una volta la solidità delle politiche di sostenibilità di Enel e rappresenta per noi -ha aggiunto- uno stimolo per continuare a rafforzare l’integrazione dei principi Esg in tutte gli ambiti della nostra attività”.

Con questo risultato, Enel si conferma leader in materia di sostenibilità, come dimostra la sua inclusione nei principali indici mondiali di sostenibilità: negli ultimi undici anni l’azienda è stata inserita nel Dow Jones Sustainability Index World e nel Dow Jones Sustainability Index Europe, ed è inoltre presente nel Carbon Disclosure Project e nel STOXX Global ESG Leaders.