Energia eolica, nuovo impianto Enel in Romania

Pubblicato il 3 Maggio 2011 12:31 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2011 12:31

CORUGEA, ROMANIA – Enel Green Power ha avviato i lavori per la realizzazione di un progetto eolico con una capacità installata di 70 MW a Corugea, in Romania.

Il parco eolico, nella regione della Tulcea, sarà costituito da 35 aerogeneratori V-90 da 2 MW ciascuno. Una volta a regime, l’impianto produrrà 189 milioni di chilowattora all’anno, sufficienti a soddisfare il fabbisogno energetico di 70 mila famiglie, evitando ogni anno l’emissione in atmosfera di 106.000 tonnellate di CO2.

Enel Green Power è presente in Romania con altri due parchi eolici, Salbatica I e Agighiol, con una capacità installata complessiva di 64 MW. Il parco di Salbatica I è in corso di ampliamento con ulteriori 40 MW, mentre parallelamente proseguono i lavori per la realizzazione di Salbatica II, che avrà una capacità installata totale di 70 MW. Con il completamento di questi impianti, la capacità eolica di Enel Green Power in Romania sarà quasi quadruplicata.

“La realizzazione del nuovo progetto di Corugea e degli altri impianti già in via di costruzione –  ha dichiarato Francesco Starace, Amministratore delegato  di Enel Green Power – porterà la nostra capacità installata in Romania a 244 MW, confermando la strategia di crescita in un Paese che ha un grande potenziale di sviluppo eolico. La nostra produzione di energia ‘a zero emissioni’ in Romania crescerà ulteriormente nei prossimi anni grazie ai numerosi progetti che entreranno in fase di realizzazione.”

Fra le rinnovabili, l’eolico è la tecnologia più promettente per la produzione di energia in Romania: è previsto, infatti, che la capacità eolica installata nel Paese passi dai 600 MW della fine del 2010, ai 3.600 MW del 2015.

Il Gruppo Enel, presente in Romania dal 2005, è attualmente il più importante investitore privato del settore elettrico con 5.000 addetti e 93.000 km di rete che servono circa 2,6 milioni di clienti.