Eni incontra Associazioni consumatori lombardi e Confindustria Pavia

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 16:34 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 16:34
Pavia, Eni incontra Associazioni consumatori lombardi e Confindustria

Pavia, Eni incontra Associazioni consumatori lombardi e Confindustria

PAVIA – Incontro al Green Data Center Eni (GDC) di Ferrera Erbognone
[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play]
tra Eni e i rappresentanti regionali lombardi delle associazioni dei consumatori e i rappresentanti di Confindustria Pavia.

L’incontro, che si è svolto oggi 9 maggio, ha rappresentato l’occasione per raccontare l’impegno di Eni nell’innovazione tecnologica, nella sostenibilità ambientale e nel processo di digitalizzazione avviato dall’azienda trent’anni fa e che recentemente ha vissuto una tappa fondamentale con l’avvio presso il Green Data Center del supercalcolatore HPC4, che ha reso il sistema di calcolo di Eni il più potente al mondo a livello industriale.

Associazioni dei Consumatori e Confindustria Pavia hanno visitato il Green Data Center, la casa dell’evoluzione digitale di Eni, centro tra i primi in Europa per tipologia e dimensione e tra i primi al mondo per efficienza energetica. Il GDC ospita una infrastruttura di supercalcolo ibrida capace di assorbire la metà dell’energia di un sistema tradizionale, e di ridurre le emissioni di CO2.

All’interno del GDC è stato recentemente installato anche un parco fotovoltaico da circa 1 MW, il primo impianto a entrare in esercizio nell’ambito del Progetto Italia di Eni, che ha l’obiettivo di generare energia da fonti rinnovabili nell’ambito di siti industriali della compagnia. L’impianto genererà energia che sarà interamente consumata dal Green Data Center e che andrà a soddisfare oltre il 15% del fabbisogno energetico dell’HPC4.

La trasformazione digitale di Eni, destinata a coinvolgere tutte le aree di attività della compagnia, si integra in un più ampio processo di evoluzione che renderà la Società ancora più integrata nei suoi processi, sempre più capace di unire le competenze digitali emergenti con le competenze tecniche tradizionali, aperta all’innovazione nell’ambito di collaborazioni con le start up tecnologiche più avanzate, più veloce nei propri processi operativi e di lavoro, sempre più attraente nei confronti dei giovani talenti.

L’incontro ha rappresentato l’occasione per consolidare e mantenere con le Associazioni dei Consumatori e con Confindustria un rapporto di trasparenza e di fiducia. Il continuo confronto costruttivo, l’ascolto, la cooperazione e il problem solving sono e saranno sempre le modalità che caratterizzano il modus operandi della Società nel rapporto con i propri stakeholder.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other