Eni lancia emissione obbligazionaria a 7 anni

Pubblicato il 22 Novembre 2010 19:19 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 19:57

Eni ha dato mandato a Banco Santander, Deutsche Bank, Mediobanca, Mitsubishi UFJ Securities International, Societe Generale e UBS per l’organizzazione di un’emissione obbligazionaria a 7 anni (scadenza gennaio 2018) a tasso fisso sull’Euromercato nell’ambito dell’esistente Programma di Euro Medium Term Notes.

L’emissione, precisa una nota, è volta a perseguire un migliore equilibrio tra l’indebitamento a breve e a medio-lungo termine di Eni. Il prestito, rivolto agli investitori istituzionali, sarà collocato compatibilmente con le condizioni di mercato e successivamente quotato alla borsa di Lussemburgo. Il rating di Eni relativo al debito di lungo termine è Aa3 (outlook stable) per Moody’s e A+ (outlook stable) per Standard & Poor’s.