Eni vende il 35% del giacimento Perla al Venezuela

Pubblicato il 16 agosto 2012 9:50 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2012 9:51

Paolo Scaroni (LaPresse)

ROMA – La compagnia nazionale venezuelana Pdvsa ha esercitato l’opzione d’acquisto di una quota del 35% del giacimento di gas Perla, situato offshore nel Golfo del Venezuela, in cui Eni e Repsol detenevano una quota del 50% ciascuna.

L’opzione d’acquisto era prevista nel contratto siglato nel dicembre 2011 e prevedeva la contemporanea discesa di Eni e Repsol al 32,5%, rendendo cosi’ di fatto Pdvsa primo azionista del blocco in questione, che iniziera’ a produrre dalla fine del 2013.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other