Terna lancia D2O – Digital to Operation: nuova Call per startup e Pmi innovative

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Maggio 2019 11:07 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2019 11:07
Terna lancia D2O - Digital to Operation: nuova Call per startup e Pmi innovative

Terna lancia D2O – Digital to Operation: nuova Call per startup e Pmi innovative

ROMA – Al via D2O – Digital To Operation, la nuova Call lanciata da Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale e da Digital Magics EnergyTech, programma di incubazione specializzato per le startup digitali del settore dell’energia. Lo comunica Terna in una nota. 

L’obiettivo della Call for Innovation è quello di individuare le migliori startup e PMI innovative italiane in grado di trovare soluzioni digitali finalizzate al miglioramento della sicurezza delle persone (safety) e dei processi operativi core dell’azienda aumentandone l’efficacia e l’efficienza.

Le persone che lavorano in Terna,  sottolinea il Gruppo nella nota, rappresentano un asset di fondamentale importanza e uno dei fattori abilitanti della missione strategica del Gruppo per il Paese. Lealtà, Passione e Responsabilità sono i valori che accomunano tutti i dipendenti di Terna e che ne guidano l’impegno ogni giorno.

D2O – Digital to Operation si focalizza su due ambiti principali: Digital worker: sistemi, dispositivi digitali dedicati alle persone operative sul campo per l’incremento dell’efficacia del lavoro, della sicurezza e della tutela della salute. Digital platforms: piattaforme a supporto della digitalizzazione dei processi aziendali di back office.

Fra tutti i progetti inviati entro il 23 giugno sul sito https://openinnovation. digitalmagics.com/it/ challenge/d2o-digital-to-operation saranno selezionati 10 finalisti che l’8 luglio parteciperanno alla giornata finale di Pitch presentando le loro innovazioni e i loro modelli di business. Il finalista che proporrà il progetto ritenuto migliore si aggiudicherà un premio di 15.000 euro.

I dieci finalisti avranno anche la possibilità di intraprendere un percorso di sviluppo e Open Innovation proprio all’interno di una sede di riferimento Terna, dedicata alle Human Renewable Resources e al Digital To Operation. (Fonte: Terna)