Terna e Digital Magics EnergyTech: nuova call per materiali innovativi e soluzioni sostenibili per l’energia

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2019 15:35 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 15:35

(Foto archivio Ansa)

MILANO – Al via AMS – Advanced Materials for Sustainability, la nuova call lanciata da Terna e da Digital Magics EnergyTech, programma di incubazione specializzato per le startup digitali del settore dell’energia. Ne dà notizia la stessa società che gestisce la rete elettrica nazionale. 

Il settore dell’energia, e più in generale la realizzazione delle infrastrutture di rete, è oggi oggetto di una trasformazione tanto radicale quanto veloce e Terna in questo contesto gioca un ruolo strategico  importante, forte delle competenze acquisite nella gestione della rete italiana, nel fornire soluzioni energetiche innovative e sostenibili, operando con efficacia sempre maggiore sia in termini di servizi che di garanzia e sicurezza.

Con l’avvio di questa call, Terna intende cogliere appieno le opportunità offerte dalla ricerca sugli Advanced Materials. Questi materiali, infatti, contribuiscono a migliorare l’ambiente che ci circonda e a renderlo non solo più efficiente ed economico ma anche, nel lungo periodo, più salubre e sostenibile.

In particolare, l’obiettivo della Call for Innovation è quello di individuare le migliori startup e PMI che sappiano proporre soluzioni e sviluppare progetti in grado di apportare una reale innovazione nei seguenti ambiti: coatings, materiali adsorbenti, sistemi di integrazione ambientale, nanomateriali,  additive manufacturing e materiali da costruzione.

Fra tutti i progetti inviati entro il 16 settembre sul sito https://openinnovation.digitalmagics.com/it/challenge/ams-Advanced-Materials-for-Sustainability saranno selezionati 10 finalisti che il 9 ottobre parteciperanno alla giornata finale di Pitch presentando le loro innovazioni e i loro modelli di business. Il finalista che proporrà il progetto ritenuto migliore si aggiudicherà un premio di 15.000 euro.

Le idee ritenute più interessanti, tra i 10 finalisti, avranno, inoltre, la possibilità di intraprendere un percorso di sviluppo e Open Innovation proprio all’interno di una sede di riferimento Terna dedicata agli Advanced Materials for Sustainability. (Fonte: Terna)