Ucraina-Russia, niente accordo su prezzo gas in Ue

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Giugno 2014 9:25 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2014 9:25
Ucraina-Russia, niente accordo su prezzo gas in Ue

Gunter Oettinger (Foto LaPresse)

BRUXELLES – Ancora niente accordo sul prezzo del gas dopo l’incontro di Ucraina e Russia a Bruxelles, nel cuore dell’Unione europea. Gunther Oettinger, commissario europeo per l’Energia, ha annunciato il nulla di fatto e il proseguimento delle trattative.

Dopo 7 ore di difficili negoziati, iniziati la sera del 9 giugno, Oettinger ha detto che

“sono state discusse tutte le questioni, sono state proposte soluzioni e le discussioni riprenderanno stasera o mercoledì mattina”.

Il tema principale dell’incontro, a cui hanno preso parte il ministro dell’ Energia russo Aleksandr Novak e la sua controparte ucraina Yuriy Prodan, riguarda il prezzo del gas russo per l’Ucraina e South Stream. Al vertice hanno partecipato anche gli amministratori delegati di Gazprom Aleksei Miller e di Naftogaz Andriy Kobolev.

Il ministro dell’energia ucraino ha dichiarato:

“Non abbiamo raggiunto un accordo né fatto passi avanti, ma c’è una buona notizia: i negoziati continueranno”.

Il ministro Novak   ha detto di aver chiesto il pagamento il 10 giugno di 1,47 miliardi dollari, corrispondenti a fatture dovute per i mesi di novembre e dicembre 2013, e che richiederà anche il pagamento di 500 milioni di dollari per le consegne di aprile e maggio 2014, rassicurando:

“La Russia vuole raggiungere un accordo e si mostra costruttiva”.