Anna la rossa nei guai per delle foto sexy pubblicate su Facebook

Pubblicato il 27 Agosto 2010 14:33 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2010 20:40

Anna Chapman è una delle dieci presunte spie russe arrestate negli Stati Uniti un paio di mesi fa. Per questa vicenda, Anya Kuschenko (questo il suo vero nome ) è salita alla ribalta. Ora però, Anna “la rossa” è di nuovo nei guai per colpa di una serie di foto sexy.

Anna Chapman aveva pubblicato sul suo Facebook alcune foto tratte da un servizio esclusivo realizzato per la rivista russa Zhara, che ora vuole farle causa per aver violato l’embargo imposto, appunto, dalla rivista.

Dopo Facebook infatti, queste immagini sono finite sulle pagine della rivista concorrente Komsomolskaja Pravda facendo sfumare a Zhara l’esclusiva.

Le immagini incriminate sono state realizzate nel prestigioso hotel Balchug Kempinsky di Mosca e sono visibili qui di seguito. Per il video invece clicca qui: