Contro polmonite e meningite in arrivo uno spray nasale

Pubblicato il 27 luglio 2010 23:43 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2010 11:29

Uno spray nasale per prevenire polmonite, setticemia e meningite? I ricercatori guidati da Qibo Zhang, dell’università di Liverpool, in Gran Bretagna, sono al lavoro.

Il nuovo vaccino conterrà una sostanza chiamata D4Ply, frammento di una proteina prodotta da quasi tutti i diversi tipi di pneumococco. Esistono infatti oltre 90 tipi del batterio definito dagli addetti ai lavori streptococco pneumoniae, ma solo una parte è in grado di provocare malattie che possono costare la vita: fino a 1 milione i bimbi sotto i cinque anni ogni anno muoiono per patologie innescate da questo microbo.

Se i test avranno successo, il vaccino potrebbe quindi proteggere contro più ceppi, visto che nel mirino c’è il frammento di una proteina comune alla maggior parte dei tipi di pneumococco.