Rifiuti Napoli, continuano le proteste e i roghi in strada

Pubblicato il 10 giugno 2011 15:43 | Ultimo aggiornamento: 10 giugno 2011 15:44

NAPOLI – Esasperati dall’odore nauseabondo che da giorni si levava da un enorme cumulo di rifiuti, alcuni abitanti del Comune di Melito, nel Napoletano, sono scesi in strada per protestare sparpagliando l’immondizia lungo la strada e bloccando la circolazione.

La strada collega il comune di Melito alla vicina Casandrino e le ripercussioni registrate sulla viabilità sono state di notevole entità.

Anche nel capoluogo la situazione non mostra particolari segni di miglioramento. I cumuli di rifiuti abbondano in larga parte della città e i vigili del fuoco continuano a spegnere i roghi della spazzatura che vengono accesi dai cittadini:

(Foto LaPresse)

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other