Internet, le spiagge italiane si attrezzano: wi-fi per tutti

Pubblicato il 16 luglio 2010 9:36 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2010 9:37

Una buona notizia per tutti gli internet-dipendenti: da quest’estate, scrive Repubblica, su moltissime spiagge italiane sarà possibile navigare online con la connessione wireless, nella maggior parte dei casi senza spendere un centesimo.

Batte tutti la Liguria: in provincia d’Imperia otto stabilimenti si sono riuniti in un consorzio e, dopo un anno di test, da quest’estate hanno avviato il servizio di wi-fi per tutti lungo un chilometro di spiagge. Oltre ad internet, danno la possibilità di noleggiare un piccolo computer portatile, anche se il responsabile del consorzio, Gianmarco Oneglio, sottolinea che sono in pochi a richiederlo: “Sono ormai tutti attrezzati con cellulari per navigare sul web. Vi abbiamo investito 15 mila euro, incluso il sito che ha una webcam per vedere le condizioni meteo in spiaggia. L’abbiamo fatto per dare offrire alla clientela un servizio dal valore aggiunto”.

Anche la provincia di Roma ha offerte di tutto rispetto: le spiagge di Fiumicino sono già coperte, e fra poco lo saranno anche quelle di Ostia, facendo un accordo con gli stabilimenti, che installerebbero il wi-fi a proprie spese ma con la guida della Provincia.

Tra le spiagge migliori per i cibernauti c’è quella di Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, che ha realizzato una s.p.a. a maggioranza pubblica. La vicina Venezia da quest’anno ha esteso la rete a due spiagge del Lido, ma la connessione è gratis solo per i residenti. In ogni caso, ogni giorno sono garantiti tra i 200 e i 300 utenti.  Un modo “per diffondere internet e la cultura informatica tra la cittadinanza”, dice Giorgio Berton, responsabile servizi informativi del Comune di Venezia.

Nel resto d’Italia amministrazioni pubbliche e consorzi di privati si alternano senza un coordinamento: a Reggio Calabria l’organizzatore della rete free è il Comune, a Catania e a Riva del Garda sono gli stessi operatori internet, sulla costiera romagnola e in Sardegna quasi tutte le principali località balneari hanno la connessione wireless offerta dagli stabilimenti balneari, gratis o a pagamento.