“A113”, il mistero della sigla che compare in tutti i cartoni della Pixar FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2014 12:01 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2014 14:20

EMERYVILLE (CALIFORNIA)  – In quasi tutti i film di animazione della Pixar compare la sigla A113. Questo numero “magico” compare sulla targa dell’auto della mamma di Andy di Toy Story a quella delle vetture di Cars, fino ai Simpson, ad American Dad al film The Avengers e anche in South Park. 

La Pixar, azienda di animazione con sede in California, dal 2006 si è fusa con la Disney. Le teorie su questo numero notato probabilmente solo dagli spettatori più attenti e apparso per la prima volta nel 1987, ha fatto nascere le più svariate teorie: dalle dietrologie di stampo religioso, fino a qualche simbolo massonico per dire le più frequenti. La risposta in realtà è molto banale: si tratta della classe “113” del celeberrimo California Institute of the Arts (CalArts), frequentato da un’intera generazione di animatori e graphic designer.

Qui hanno studiato insieme anche il direttore esecutivo dei Pixar Animation Studios e dei Walt Disney Animation Studios, John Lasseter e gli sceneggiatori e registi Brad Bird, Andrew Stanton, Pete Docter e Tim Burton.