In aereo con un bimbo di 5 mesi in valigia, due egiziani ci provano… beccati

Pubblicato il 12 luglio 2012 14:26 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2012 14:28

Il bambino nella valigia

 

Hanno cercato di trasportare illegalmente il loro bambino negli Emirati Arabi. E il verbo trasportare non è mai stato più appropriato: perché la coppia di Egiziani fermati all’aeroporto internazionale di Sharja aveva nascosto il proprio figlioletto di 5 mesi in valigia.

La polizia doganale se n’è accorta dalle immagini ai raggi X. Questo nonostante i due egiziani avessero scelto appositamente di prendere un volo alle prime ore del mattino, sperando che in quel momento la vigilanza fosse meno attenta.

La coppia, legalmente residente negli Emirati Arabi Uniti, aveva deciso di partire e tornare in Egitto perché la donna, incinta, voleva partorire in patria.