foto notizie

Agnese Renzi e il maglione bianco da 750 euro: le critiche del web FOTO

Agnese Renzi e il maglione bianco da 750 euro: le critiche del web FOTO

Agnese Renzi e il maglione bianco da 750 euro: le critiche del web (Foto Ansa)

ROMA – Insegnante, moglie del presidente del Consiglio di un Paese in crisi, si presenta al discorso con cui il marito annuncia le proprie dimissioni con un maglione bianco da 750 euro. L’insegnante in questione è Agnese Landini in Renzi, e la foto di quel maglione bianco, all’apparenza un pullover smanicato da montagna, in realtà una creazione firmata da Ermanno Scervino, in rete ha scatenato le ire degli utenti.

Le dimissioni Renzi le ha annunciate la sera del 4 dicembre, al termine di una domenica passata (in parte) in famiglia a Pontassieve (Firenze), per votare, prima di rientrare a Roma.

La signora Renzi era stata fotografata prima ai seggi, con quello stesso maglione, e poi in un angolo della sala stampa di Palazzo Chigi, mentre il marito prendeva atto della vittoria del No e si diceva pronto all’addio.

Sul web non sono mancate critiche nemmeno per il fatto che avesse indosso sempre lo stesso maglione, mattina e sera. Cosa del resto normale per la maggior parte delle persone. Ma le accuse più feroci sono arrivate quando qualcuno, sempre in rete, ha spiegato che non si trattava di un semplice maglioncino fatto all’uncinetto dalla nonna, ma di un capo firmato e costoso, l’equivalente di mezzo stipendio di una normale insegnante quale Agnese Landini. 

Le critiche ai golfini del resto non sono nuove. Un tempo si prendevano di mira i cashmere di Fausto Bertinotti, adesso tocca alla ex first lady. Ma qualcuno sui social commenta: “Quelli che scrivono tweet tipo “Agnese Renzi col maglione firmato e noi poveri e affamati” con l’ I-phone7 lo hanno mai visto un povero?”.

(Foto Ansa)

 

To Top