Manca un pezzo d’ala sul boeing dell’Air Alaska… “Sì, lo sappiamo”

Pubblicato il 11 agosto 2012 13:22 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2012 13:22
air alaska

La foto scattata da alcuni passeggeri

ROMA – Alcuni passeggeri di un Boeing 737 della Air Alaska da Burbank (California) e Seattle (Washington) hanno notato e fotografato un’ala dell’aereo a cui mancava un pezzo. Zoomando i passeggeri si sono accorti che accanto alla parte “sbocconcellata” dell’ala c’era scritto con un pennarello nero “We know about this”, ovvero “ne siamo a conoscenza”.

L’aereo è poi atterrato senza problemi ma diversi passeggeri hanno trovato quantomeno discutibile il messaggio lasciato sull’ala. Un messaggio apposto dai manutentori dell’aeroporto di partenza e che in realtà era rivolto al personale di bordo.

Pronto è arrivato il comunicato ufficiale della compagnia: “Il messaggio è inappropriato, ma in nessun momento c’è stato pericolo; il velivolo era stato ispezionato correttamente alla partenza”. Quella parte mancante sarebbe inoltre ininfluente per la sicurezza di volo, ha rassicurato il portavoce della compagnia, Bobbie Egan, all’agenzia Ap.