Air Asia: ritrovata coda aereo FOTO. Le scatole nere dovrebbero essere là

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Gennaio 2015 15:26 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2015 15:30

BANGKOK – E’ stata ritrovata la coda dell’aereo AirAsia QZ8501, precipitato nel mar di Giava il 28 dicembre con 162 persone a bordo. Lo ha riferito il responsabile indonesiano delle operazioni della ricerca, senza però specificare la grandezza del pezzo individuato.

Il ritrovamento della coda è importante perché le scatole nere degli aerei – che contengono informazioni cruciali per stabilire la dinamica dell’incidente – sono collocate in quell’area del velivolo. In un tweet, il patron della compagnia aerea Tony Fernandes ha scritto che “se si tratta della parte destra della coda, le scatole nere dovrebbero essere lì”.

Si tratta del primo ritrovamento di rilievo nelle ricerche del relitto, rese più complesse dalle condizioni meteo-marine. Nella coda dell’aereo sono conservate le scatole nere, mentre gli oltre 120 cadaveri ancora non ritrovati , secondo i soccorritori dovrebbero trovarsi nella fusoliera del velivolo.

Foto Reuters/LaPresse