Air Asia: trovata scatola nera, incastrata a 30 m di profondità FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Gennaio 2015 15:31 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2015 15:33

BANGKOK – La scatola nera dell’aereo AirAsia precipitato nel mar di Giava lo scorso 28 dicembre è stata ritrovata. Lo hanno annunciato le autorità indonesiane, specificando che il recupero dell’apparecchio è previsto per lunedì mattina.

La scatola nera – che contiene informazioni cruciali per far luce sulla dinamica dell’incidente – è al momento incastrata tra alcuni pezzi dell’Airbus a 30 metri di profondità, il che ha reso impossibile il ripescaggio immediato.

Il volo QZ8501 trasportava 162 persone nella tratta da Surabaya (Indonesia) a Singapore, e si crede che sia precipitato per colpa del maltempo. Finora sono stati recuperati i corpi di 48 vittime, in operazioni di ricerca rese ancora più difficili dal maltempo e dalle forti correnti.

(Foto Ansa)