Akademik Shokalskiy, nave russa incagliata nei ghiacci al polo sud (foto, video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Dicembre 2013 14:47 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2013 21:52

HOBART – Una nave incagliata in mezzo ai ghiacci del polo sud. Bloccata da una tempesta a più di 2700 chilometri dal primo approdo sicuro, Hobart in Tasmania. Soprattutto una nave con a bordo 74 persone che dal 24 dicembre sperano in un soccorso. Un’attesa interminabile che forse potrebbe finire già nella serata di venerdì 17 dicembre.

L’incidente è accaduto alla nave russa Akademik Shokalskiy il giorno della vigilia di Natale. Una tormenta improvvisa e quindi lo stop nel ghiaccio. Per ora tutti i 74 passeggeri stanno bene, ma per il soccorso è una corsa contro il tempo. La prima nave che dovrebbe arrivare sul posto (sono tre le rompighiaccio impegnate nell’impresa) è una unità cinese “Il Dragone di neve”. Sempre meteo permettendo visto che le condizioni sono in peggioramento.

(Foto Ap/LaPresse)

Nel frattempo la Akademik Shokalskiy resta in balia del ghiaccio. Il servizio video del Corriere della Sera: