Alessandro Di Battista vede video di calcio mentre si vota in Aula: “Mi scuso”

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 marzo 2014 10:44 | Ultimo aggiornamento: 12 marzo 2014 10:47

ROMA – Martedì si votava alla Camera la legge elettorale. Alessandro Di Battista, battagliero parlamentare M5S, è stato pizzicato dalle telecamere della trasmissione Rai “Gazebo” mentre guardava sul pc un video di calcio. Niente di particolarmente scandaloso visto che alcuni suoi colleghi sono stati in passato filmati mentre giocavano al solitario sul pc o guardavano materiale porno. Lui però si scusa pubblicamente su Facebook:

«P.S. Mi dicono che in TV hanno mandato un servizio sul mio conto. Votavo con una palletta e vedevo un video di calcio. È vero. A volte capita in 16 ore di aula di vedere un video mentre ci sono le votazioni. Capita anche di scrivere un pezzo su FB o un’interrogazione parlamentare. Capita. Questo non significa non votare con attenzione. Ciononostante è oggettivamente una mia leggerezza e un mio errore. Me ne scuso».

Alessandro Di Battista in un fotogramma da Gazebo

Alessandro Di Battista in un fotogramma da Gazebo