Alessandro Polizzi ucciso in casa a Perugia. Ferita la fidanzata Julia Tosti

Pubblicato il 26 Marzo 2013 12:14 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2013 12:19

PERUGIA – Si chiamava Alessandro Polizzi il giovane ucciso in casa della fidanzata a Perugia, nella notte del 25 marzo. Era nato il 30 agosto del 1989. Stava dormendo insieme alla compagna, Julia Tosti, 19 anni, nella casa ereditata dalla nonna di lei, quando un uomo ha sfondato la porta, è entrato nella camera da letto e ha fatto fuoco. Andrea è morto, Julia è stata ferita ad un braccio, ma non è grave.

Dal profilo Facebook di Julia, aggiornato solo poche ore prima dell’omicidio, si legge che i due si erano fidanzati il 3 febbraio scorso.

Sono stati i vicini di casa a chiamare la polizia intorno alle 3 di notte, dopo aver sentito gli spari. Gli inquirenti non escludono nessuna pista.

(Foto da Facebook di Julia Tosti e Alessandro Polizzi)