Alex Zanardi Iron Man alle Hawaii (FOTO)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 ottobre 2014 10:18 | Ultimo aggiornamento: 12 ottobre 2014 10:18

ROMA – “Che sensazione: migliaia di persone che ti applaudono sul traguardo e lo speaker che grida nel microfono Alex Zanardi, TU sei un uomo di ferro'”.

E’ l’ultimo messaggio postato su Twitter dalle Hawaii da Alex Zanardi, poco dopo essere arrivato al traguardo del campionato del mondo di Iron Man, la più massacrante tra le gare di triathlon (4km a nuoto, seguiti da 180 in bicicletta e da 42 di corsa).

Alex Zanardi, nato a Bologna 48 anni fa e che nel 2001 ha perso le gambe dopo un terribile incidente automobilistico, ha concluso la manifestazione sportiva  al 273° posto su 2187 partecipanti. Un risultato notevole.

La sua “fatica” (a nuoto col solo uso delle braccia, su una handbike per pedalare con le mani e in carrozzella al posto della Mararona) è stata portata a compimento in   9h 47′ e 14″.

Il vincitore assoluto, il tedesco Sebastian Kienle, ha tagliato il traguardo in  8h 14′ e 18″.