Alitalia sciopera il 25 maggio. E Ryanair offre (per finta) tariffe da 40 euro FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Maggio 2015 9:51 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2015 9:51

ROMA – Confermato lo sciopero di 24 ore di piloti e assistenti di volo di Alitalia e Cityliner per domani, lunedì 25 maggio. Lo comunica l’Anpac in una nota. “Anpac, dopo un esecutivo straordinario, avendo complessivamente ritenuto insufficienti le proposte della dirigenza del Gruppo Alitalia Sai conferma le 24 ore di sciopero dei piloti e degli assistenti di volo di Alitalia Sai e di Cityliner per il giorno 25 maggio prossimo, con le modalita’ previste dalla vigente normativa ed in ottemperanza a quanto richiestoci dalla Commissione di Garanzia: 24 ore di sciopero su tutto il network del Gruppo Alitalia ad eccezione degli aeroporti di Bari, Brindisi e Genova”. Anpac non ritiene infatti “adeguate” le garanzie sui livelli occupazionali del personale navigante al termine dei contratti di solidarieta’ in essere che scadono a febbraio 2016.

“Ricordiamo – si legge nella nota – che la nuova compagnia Alitalia Sai è nata con 280 piloti e 767 assistenti di volo in esubero e che, in assenza dell’immissione in flotta di nuovi aeromobili in numero sufficiente a compensare i 14 A320 recentemente dismessi, tali esuberi diventeranno licenziamenti. E’ inaccettabile, quindi, far svolgere attività di volo, venduta ai passeggeri con nominativo Alitalia, con la formula del Wet Lease da una compagnia rumena, la Blue Air, con aeromobile Boeing 737 mentre gli Airbus 320 Alitalia (stessa tipologia di aeromobile del B737) restano invece ampiamente sottoutilizzati. Operazione simile alla nota vicenda del Wet Lease con la rumena Carpatair e che probabilmente e’ solo la punta dell’iceberg di un piu’ articolato programma di attività Alitalia che verrà  effettuata da vettori terzi, forse anche extracomunitari”.

E mentre gli assistenti di volo Alitalia scioperano, Ryanair avrebbe offerto nello stesso giorno tariffe basse con lo scopo di agevolare i passeggeri i cui voli saranno cancellati o interrotti. Robin Kiely di Ryanair ha dichiarato: “I passeggeri che desiderano evitare il caos causato dallo sciopero Alitalia possono usufruire di una delle tariffe di soccorso Ryanair accedendo al sito di Ryanair con prezzi per viaggiare da/per Roma che partono da soli 38,49 euro“. Secondo però il sito Webitmag che si occupa di turismo,

“Si tratta solo di una trovata pubblicitaria per sfruttare le difficoltà di un concorrente. Infatti andando a verificare le tariffe su ryanair.com la situazione per il 25 maggio è la seguente, con nessun volo a meno di 40 euro, nè da Ciampino, nè da Fiumicino”.

si tratta solo di una trovata pubblicitaria per sfruttare le difficoltà di un concorrente. Infatti andando a verificare le tariffe su ryanair.com la situazione per il 25 maggio è la seguente, con nessun volo a meno di 40 euro, nè da Ciampino, nè da Fiumicino

Le tariffe Ryanair pubblicate dal sito Webitmag