Allerta meteo si sposta: Maremma allagata, bombe d’acqua a Trieste FOTO, VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 ottobre 2014 8:36 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2014 15:25
Allerta meteo si sposta: Maremma allagata, bombe d'acqua a Trieste VIDEO

Maremma allagata (Foto Ansa)

FIRENZE – Il maltempo non dà tregua e si sposta al centro Italia e al Nord Ovest. In Maremma, in Toscana, martedì sono morte due persone, le sorelle Marisa e Graziella Carletti, di 69 e 65 anni, travolte dall’esondazione del torrente Elsa nella zona di Albinia e Manciano, vicino a Grosseto, intrappolate nella propria auto. A Trieste un violento nubifragio nella notte tra martedì e mercoledì ha causato danni e allagamenti.  Ed è prevista ancora una criticità elevata per rischio idrogeologico su gran parte dell‘Emilia Romagna e della Lombardia, sulla Toscana e sull’alto Lazio. In provincia di Alessandria le scuole restano chiuse anche mercoledì 15 ottobre. 

TOSCANA – In Maremma ci sono ancora diverse famiglie sfollate, molti i casolari isolati e le fattorie finite sott’acqua. Nella notte sono tornati sotto i livelli di guardia i fiumi principali: l’Albegna ha esaurito l’onda di piena intorno alle 3, con regolare deflusso a mare. In crisi, invece, il reticolo minore di fossi e torrenti, che hanno esondato con danni agli argini, ponti crollati, opere distrutte.

Tra i corsi d’acqua andati fuori dall’alveo anche il fosso della Sgrilla, che è uscito travolgendo il veicolo con le sorelle Carletti.

Allagamenti e situazioni difficili anche a Capalbio e Orbetello, dove una cinquantina di persone sono state sgomberate.

FRIULI VENEZIA GIULIA – In Friuli Venezia Giulia c’è stato un violento nubifragio nella notte, con allagamenti e danni a Trieste, ancora chiuse numerose strade e al lavoro Vigili del fuoco. La bomba d’acqua ha colpito anche la vicina Muggia, dove una frana ha ucciso una donna e causato l’allagamento dell’obitorio e l’affondamento di due barche nel porto turistico. Una fran A Trieste l’acqua ha allagato numerosi negozi del centro. Fango e rami spezzati hanno invaso strade anche nell’area del Carso. 

Le foto Ansa della Maremma allagata

Video da Corriere