Alluvione Firenze, le FOTO. Vigili del fuoco devono fare ancora 420 interventi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 agosto 2015 11:46 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2015 14:54

FIRENZE – Non si fermano le richieste alla sala operativa dei vigili del fuoco di Firenze, dove sono ancora 420 gli interventi in lista d’attesa per le conseguenze del nubifragio che ha colpito la città sabato scorso. Il crollo di molti alberi – il sindaco Dario Nardella ha parlato di 330 – nelle strade e in molti casi anche sui palazzi sta mettendo a dura prova i vigili e la protezione civile, impegnati a cercare di ripulire anche la viabilità secondaria.

Resta ancora chiuso il lungarno Colombo, una delle direttrici d’ingresso in città per chi arriva da Firenze Sud. Unica nota positiva il fatto che molti fiorentini sono ancora in ferie e il traffico, spiegano dalla centrale della polizia municipale, al momento non crea problemi. “Il dispositivo messo in atto verrà ulteriormente rinforzato con la presenza di altri uomini e mezzi” spiegano dai vigili del fuoco che, solo tra ieri pomeriggio e la notte scorsa, hanno effettuato 50 interventi, molti dei quali complessi, di lunga durata con l’impiego di diversi mezzi operativi. Da oggi, in aiuto alla protezione civile, dovrebbero arrivare anche i primi migranti ospiti della Regione Toscana mentre il governatore Enrico Rossi dovrebbe firmare lo stato di emergenza concordato con il sindaco Dario Nardella. Le foto dell’alluvione pubblicate dall’Ansa.