Andrea Loris Stival, testimone: “Veronica Panarello ha lavato slip e pantaloni”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Gennaio 2015 16:55 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2015 17:26

RAGUSA – Veronica Panarello, la mattina del 29 novembre, è tornata a casa a lavare i pantaloni e gli slip del piccolo Loris? Se lo chiedono gli investigatori dopo aver ascoltato la testimonianza di una vicina di casa, una dirimpettaia di casa Stival. La donna, la cui testimonianza è in parte riportata dal settimanale Giallo, dice di aver visto “dopo le 9” di quel mattino Veronica Panarello in balcone a stendere dei panni: pantaloni e slip da bambino.

“Sì, sono certa di quello che vi sto dicendo. Veronica ha pulito casa e poi è uscita sul balcone dove ha steso gli slip e i pantaloni”, avrebbe detto la testimone. Sarebbe un tassello importante per l’accusa. Loris è stato ritrovato cadavere senza gli slip e con i pantaloni abbassati. Dove sono le mutandine? Il fatto è che, come spesso accade ai morti per strangolamento, potrebbe essersi sporcato e Veronica, se fosse l’assassina, potrebbe aver voluto eliminare quelle tracce difficilmente giustificabili.