Aquila Divina, super drone cinese: ali da 50 metri che stanano i caccia invisibili Usa FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Giugno 2015 15:14 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2015 15:17

ROMA – Si chiama Aquila Divina ed è un super drone messo a punto dai cinesi. Super non è un’esagerazione: è lungo 18 metri, ha una apertura alare di 50. E’ dotato di doppia fusoliera e contrariamente a mezzi analoghi è in grado di volare ad altissime quote. 

Non solo: assicurano i cinesi che il drone sarebbe in grado di individuare ogni minaccia in arrivo sui cieli di Pechino, compresi i caccia “Stealth” americani, quelli fino a oggi invisibili ai radar. Di radar, a sua volta, il super drone ne ha 7 e poi è dotato di due “cupole” per comunicare con i satelliti.

La Cina non ha intenzione di fermarsi qua: starebbe lavorando anche a “Dark sword”, la “spada oscura” un drone capace di infrangere il muro del suono.