Area 51: le foto rubate all’interno della base segreta Usa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 settembre 2017 10:54 | Ultimo aggiornamento: 7 settembre 2017 10:54

ROMA – L’Area 51, la base militare americana situata nel deserto del Nevada, oltre ad essere da sempre avvolta nel mistero, è anche un sito particolarmente proficuo per l’avvistamento degli alieni. Non fosse altro che leggenda vuole che proprio nell’Area 51 siano conservati i corpi di alcuni alieni. E proprio per trovare le tracce delle forme di vita aliena custodite nella base super-segreta, due esploratori, Tim e Tracey Doyle, gestori del canale YouTube Ufo Seekers, sono arrivati fino a 2.400 metri di altezza, in cima al Tikaboo Peak, 25 miglia a est del sito, per scattare delle foto della zona.

Grazie a un potente tele-obiettivo i due hanno immortalato gli interni della celebre base americana. Fondata nel 1955 per testare l’aereo da ricognizione Lockheed U-2, come detto l’Area 51 è entrata nell’immaginario come luogo simbolo del complottismo. E secondo Tim e Tracey, nelle immagini, nei circoletti rossi, ci sarebbero “le prove dell’esistenza di forme di vita aliene”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other