Assalto al Congresso Usa, i Simpson avevano previsto tutto: sui social le foto delle puntate premonitrici

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Gennaio 2021 15:09 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2021 15:09
Assalto al Congresso Usa simpson

Assalto al Congresso Usa, i Simpson avevano previsto tutto: sui social le foto delle puntate premonitrici

Le immagini dell’assalto al Congresso Usa da parte dei manifestanti pro-Trump erano state predette ovviamente dai Simpon. La famosa serie animata creata dal genio di Matt Groening, ha più volte anticipato eventi realmente accaduti diversi anni più tardi.

I Simpson avevano predetto l’assalto al Congresso Usa

Il 31esimo speciale di Halloween dei Simpson, Treehouse of Horror XXXI, mostra un giorno del giudizio del 2021. L’episodio inizia nel giorno delle elezioni, il 3 novembre 2020, quando Marge chiede a Homer di unirsi agli altri residenti di Springfield al seggio elettorale e votare. Homer però non sa per chi votare. Interviene quindi Lisa e lo incoraggia a soffermarsi sulle carenze di Trump nel corso degli anni: un elenco di titoli dispregiativi e dettagli rivolti a Trump quindi scorre sullo schermo. Così Homer poi esprime il suo voto, probabilmente per Joe Biden.

Tutto questo si rivela però essere solo un sogno: Homer si è addormentato nel giorno delle elezioni e non è andato a votare ed il suo voto sarebbe stato decisivo. Così Springfield diventa una terra desolata in uno scenario apocalittico: è il 20 gennaio 2021. I robot riempiono la città, gli edifici sono in fiamme e Homer indossa un’armatura mentre impugna un fucile. Su Twitter è proprio questa l’immagine di Homer seduto sul tetto della sua casa, mentre tutto attorno a lui brucia.

Inoltre, nel primo episodio dell’11ma stagione dei Simpson, si vede un film nel quale Mel Gibson, aiutato da Homer, semina il caos nel parlamento fra esplosioni e colpi d’arma da fuoco. (fonte TWITTER)