“Auguri mamma Magda Goebbels”: manifesto neonazista a Bergamo

Pubblicato il 13 Maggio 2013 20:00 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2013 20:01

BERGAMO – Manifesti a Bergamo che inneggiano a Magda Goebbels, la moglie del ministro della Propaganda nazista Joseph Goebbels. La donna uccise con il cianuro i suoi sei figli, mentre Berlino veniva liberata dagli alleati.

Il manifesto è apparso in occasione della festa della mamma: la foto in cui si vede il manifesto appeso su un muro di Bergamo è stata diffusa da Repubblica. La foto di Magda Goebbels è accompagnata dalla scritta “ciao mamma”. I manifesti sono firmati dal gruppo di estrema destra “Manipolo d’avanguardia Bergamo”.

Sotto la foto, il manifesto prosegue con una citazione dalla lettera di addio della signora Goebbels: “Il mondo che verrà dopo il Führer e il nazionalsocialismo non è più degno di essere vissuto e quindi porterò i bambini con me, perché sono troppo buoni per la vita che li attenderebbe, e un Dio misericordioso mi capirà quando darò loro la salvezza”. Ecco il manifesto definito da Repubblica “inquetante”:

"Auguri mamma Magda Goebbels": manifesto neonazista a Bergamo

“Auguri mamma Magda Goebbels”: manifesto neonazista a Bergamo