Babbo Natale in gabbia allo zoo. In Rep. Ceca non lo vogliono: “Minaccia Gesù”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Dicembre 2013 19:36 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2013 19:36

PRAGA – E’ americano. E’ aggressivo. Minaccia la tradizione di Gesù bambino. E quindi lo mettono in gabbia, allo zoo. Così, in Repubblica Ceca, viene trattato Babbo Natale. Tre uomini travestiti da Santa Claus passeranno i prossimi tre giorni rinchiusi nelle gabbie dello zoo di Praga. L’iniziativa ha come obiettivo la difesa della tradizione del Gesù bambino, patrono di Praga, soppiantato da un Babbo Natale d’impronta americana.

“Santa Claus rappresenta una tradizione aggressiva”, ha detto alla stampa Jana Ptacinska dello zoo di Praga, aggiungendo che questa figura “minaccia la tradizione di Gesù bambino, per cui sarà presto rispedito negli Usa, suo Paese d’origine”.

Nel frattempo i tre Babbo Natale ospitati nello zoo saranno rifocillati a dovere con un menu in stile fast-food Usa: riceveranno infatti patate fritte, hamburger e Coca-cola. I cechi sono molto legati alla tradizione di Gesù bambino, che hanno cercato di preservare anche sotto la dittatura comunista quando veniva invece imposta la figura del Nonno Gelo di provenienza sovietica, concepito per cancellare ogni richiamo al Cristianesimo.

Babbo Natale in gabbia allo zoo. In Rep. Ceca non lo vogliono: "Minaccia Gesù"

Babbo Natale in gabbia allo zoo di Praga