Bacchetta col demone che si taglia le vene: gioco per bambini fa discutere FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 novembre 2014 17:21 | Ultimo aggiornamento: 10 novembre 2014 17:21

DAYTON (OHIO, STATI UNITI) – La madre di una bambina compra in un negozio di Dayton in Ohio un innocente gioco che consiste in una bacchetta tipo quelle utilizzate dai piccoli maghi in erba. La mamma scopre la plastica che ricopre la bacchetta e si accorge che nasconde un segreto: il mago, una specie di demone con i denti da vampiro, si sta suicidando tagliandosi le vene con un coltello.

Nicole Allen, la madre, protesta subito con il proprietario del negozio che la rassicura promettendo che se riceverà diversi reclami, ritirerà il gioco dagli scaffali.

La signora, scrive il Gawker, ha comunque trascurato un particolare: la bacchetta si chiama “EvilStick” (“il basatone malvagio”). A dar ragione alla donna è invece il messaggio “posso farti ascoltare musica meravigliosa”che invita i bambini a rimuovere l’adesivo, ritrovandosi poi questa immagine poco educativa, almeno secondo questa mamma dell’Ohio.