Banda larga, Italia ultima in Europa. Ci batte anche la Namibia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Febbraio 2015 17:30 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2015 17:32

ROMA – L’Italia in Europa è ultima nella classifica, riportata dal The Independent che ha rielaborato i dati di Ookla, della velocità della banda larga. Ultima in Europa l’Italia è anche in fondo alla classifica mondiale con 9,1 Mbps. Peggio anche della Namibia a quota 9,4 megabit per secondo. I due paesi più veloci al mondo sono Singapore (oltre 104) e Hong Kong (96). Il paese peggiore è il Benin con il picco negativo di 1,08 megabit per secondo.

In Europa a far compagnia all’Italia nelle ultime posizioni ci sono Croazia, Bosnia, Montenegro, Albania e Grecia. In testa Svezia e Romania oltre i 50 megabit per secondo. Tra i 45 e i 50 si trovano Svizzera, Paesi Bassi e Lituania. Solo 29 il Regno Unito. Nel Nord America si registra una velocità omogenea intorno ai 25 mbps. In Sud America primeggia l’Uruguay con oltre 18 megabit per secondo.

Banda larga, la velocità nel mondo

Banda larga, la velocità nel mondo