Bangkok, identikit attentatore: capelli neri e occhiali FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Agosto 2015 12:30 | Ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2015 12:30

BANGKOK – Capelli neri, occhiali, e se lo vedete vi danno 25mila euro. Lui è l’attentatore di Bangkok e la polizia thailandese ha diffuso l’identikit, insieme all’offerta di 25mila euro per chiunque dia informazioni sull’autore o gli autori dell’attentato al santuario Erawan che ha provocato almeno 20 morti e 126 feriti. Nell’ambito delle indagini la polizia ha inoltre convocato alcuni stranieri per interrogatori. Secondo un portavoce della polizia, Prawut Thavornsiri, un mandato d’arresto per il giovane ripreso in un video e sospettato di aver piazzato l’esplosivo verrà emesso presto.

Quella che sembra essere la pista prediletta dagli investigatori condurrebbe a una possibile vendetta degli uiguri, la minoranza musulmana turcofona in Cina, per il rimpatrio forzato di 109 di essi dalla Thailandia. Secondo il Bangkok Post, inoltre, l’intelligence thailandese aveva informazioni su un possibile attacco contro obiettivi cinesi a Bangkok dopo l’11 agosto. Il santuario Erawan è particolarmente frequentato da turisti cinesi, e finora tra i morti dell’attentato identificati sei sono cinesi. La polizia, intanto, ha rilasciato un identikit del ricercato.

Bangkok, identikit attentatore: capelli neri e occhiali FOTO

Bangkok, identikit attentatore: capelli neri e occhiali