Banksy riappare a Bristol: il murales per San Valentino è il cuore di Cupido esploso

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Febbraio 2020 9:50 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2020 9:50
Banksy riappare a Bristol: il murales per San Valentino è il cuore di Cupido esploso

Banksy riappare a Bristol: il murales per San Valentino è il cuore di Cupido esploso

BRISTOL – Il cuore di Cupido è esploso. Così Banksy raffigura il suo San Valentino, regalando alla sua Bristol il suo ultimo murales. Il graffito è apparso ieri, 13 febbraio, vigilia della festa degli innamorati, sul muro di una casa a Barton Hill. Il misterioso artista ha poi rivendicato l’opera pubblicandone una foto sul suo profilo Instagram.

Sul muro è raffigurata una bambina con la fionda, dalla quale è appena partito un colpo e l’altra mano nascosta dietro la schiena. Seguendo la traiettoria si arriva ad un’esplosione rosso sangue, fatta di foglie e fiori di plastica.

Secondo alcuni si tratta di un malcapitato Cupido, finito sotto il tiro della bambina. Per altri invece è un cuore esploso, forse quello dello stesso dio alato. Come sempre le opere dell’artista lasciano spazio a diverse interpretazioni. Ma tra i commenti spunta un dato interessante: secondo alcuni Banksy avrebbe realizzato il murales “a due passi da casa sua”. E’ probabile che l’artista sia ritornato a vivere nella sua città natale, nonostante il successo e le sue apparizioni peregrine in tutto il mondo.

Fonte: Instagram

Banksy riappare a Bristol: il murales per San Valentino è il cuore di Cupido esploso