Barbara D’Urso FOTO in bikini, follower notano: “Troppo photoshop, ti manca un dito del piede”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Agosto 2020 10:50 | Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2020 10:50
barbara durso, la foto su Instagram

Barbara D’Urso e la foto in piscina in bikini: “Troppo photoshop, ti manca un dito del piede” (foto Instagram)

Barbara d’Urso pubblica su Instragram una nuova foto che la ritrae in vacanza. La conduttrice di punta delle reti Mediaset è distesa in piscina. I fan l’accusa di aver ritoccato la foto.

Barbara D’Urso, foto in bikini. La conduttrice è in una piscina e mostra il suo splendito fisico (alla tenera età di 63 anni). La conduttrice, nell’accompagnare la foto scrive: “Ho sonno”. 

Ma si tratta di una “vera” foto? E’ questa la domanda che si pongono molti utenti. 

La conduttrice di Live-Non è la d’Urso pubblica spessissimo foto sensualissime. Eppure stavolta in molti si scatenano accusandola di aver fatto una foto che mostrano “quattro dita del piede”. 

Barbara D’Urso accusata di ritoccare troppo le sue foto

La D’Urso viene attaccata di ritoccare esageratamente le sue foto tanto da far sembrare che alla conduttrice manchi il quinto dito. Molti l’accusano di voler mascherare così i suoi 63 anni: “Ma pensi che la gente sia scema? Fotoshop a manetta” scrive qualcuno.  

E ancora: “Ma dai il corpo non è tuo, cavolo sii più coerente, tutto falso, chi ti a visto non sei così”. 

Un altro utente scrive: “Sicuramente una bella donna, non credo però così come la vediamo in queste foto e, comunque, penso che una donna della sua età dovrebbe avere un diverso atteggiamento. Stanca abbastanza questo suo ostentare ciò che sicuramente non è o comunque non è tutto naturale”.

Oltre alla foto di Barbara D’Urso in bikini, ad essere criticato è la scelta delle foto pubblicate.

Un utente commenta: “Ancora??? Stessa foto!!! Basta per favore, cambia un po’ genere!” E ancora: “Tutte uguali ste foto, abbiamo capito che hai un bel fisico… non fai nulla e ti curi dalla mattina alla sera, te credo genioh” (Fonte: Instagram).

In questo articolo parliamo anche di: