Bari, Antonio Decaro su Fb: “Usa Whatsapp, imbecille”. Aveva imbrattato muro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Gennaio 2015 11:11 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2015 11:13
Bari, Antonio Decaro su Fb: "Usa Whatsapp, imbecille". Aveva imbrattato muro

Bari, Antonio Decaro su Fb: “Usa Whatsapp, imbecille”. Aveva imbrattato muro

BARI – Il sindaco di Bari Antonio Decaro polemizza su Facebook con un anonimo: “La prossima volta, manda un messaggio su Whatsapp, imbecille”. L’anonimo in questione si è macchiato della colpa di aver imbrattato un muro per dichiarare il proprio amore nei confronti della sua Giulietta di turno. Il messaggio finisce con una proposta di matrimonio. E Decaro ha usato i social network per promuovere il senso civico. Un’inclinazione, quella dell’utilizzo dei social, che pare abbia ereditato dal suo predecessore, Michele Emiliano. Proprio Emiliano era stato accusato più volte dai suoi avversari di essere più attento alla propria bacheca Facebook che a quanto accadeva nelle aule del consiglio comunale.

Questo il messaggio postato da Decaro:
Anche noi vorremmo dimenticarci di te, ma non ci riusciamo, perché siamo costretti a leggere il tuo messaggio che insozza le mura della nostra casa. Sì, perché la città è la nostra casa, la tua, la mia e quella di tutti i baresi, compresa la persona che ami, ricordatelo!
E la prossima volta, manda un messaggio su whatsapp, imbecille.
Questa invece la scritta sul muro:
“Vorrei dimenticarti ma non riesco,vorrei viverti avendoti accanto ma un cuore solo non può costruire una storia? Per questo ti chiedo, vuoi sposarmi?”