Bari, Kalashnikov e pistole di ceramica in vetrina nel negozio di bomboniere FOTO: “Sono molto richieste”

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Settembre 2019 11:38 | Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2019 11:44
Kalashnikov e pistole in ceramica in vendita a Bari

Kalashnikov e pistole in ceramica in vetrina negozio a Bari (Ansa)

BARI – Un kalashnikov e due pistole (tutto in ceramica) in vetrina: è l’allestimento di un negozio di bomboniere e oggettistica nel popolare rione Libertà di Bari.

Le finte armi sono adagiate su un letto in legno dorato accanto a due pantere nere, sempre in ceramica. Il fucile d’assalto è dorato e spicca sul copriletto bianco, le pistole calibro 9 sono meno visibili perché di colore bianco latte. La negoziante spiega che gli articoli in ceramica sono disponibili in tre tipologie di colore: dorato, argentato o bianco, a seconda dei gusti e delle tasche dei “tanti baresi” che li scelgono come bomboniere o come regalo di compleanno.

L’allestimento è in stile Gomorra. Le due pantere nere fanno da guardia al piccolo arsenale. Il negozio, racconta Francesco Petruzzelli del Corriere della Sera, è attivo nel quartiere da 50 anni. La signora addetta alla vendita spiega che è “tutto in finissima ceramica. Li vendiamo perché sono oggetti molto richiesti”. I prezzi vengono forniti solo su richiesta: “Parliamo comunque di prezzi accessibili e alla portata di tutti” spiega ancora la commessa.

Questi oggetti vengono venduti come ricordo di un matrimonio, di un battesimo o di una comunione?  La donna che gestisce il negozio spiega che si tratta di “idee regalo molto gettonate, soprattutto tra parenti e amici, per i compleanni. Certamente, per ovvie ragioni, il fucile costa di più rispetto alle pistole”.

Le pistole e il fucile d’assalto sono venduti in tre modelli tutti in ceramica finissima e ricercata. I tre colori che si possono scegliere sono oro, argento e bianco. La scelta dipende prevalentemente dall’arredamento e dallo stile della casa. Gli oggetti vengono poi esibiti sulla scrivania da lavoro, sul comodino della camera da letto o sulla consolle del salotto di casa. 

Fonte: Ansa, Corriere della Sera 

kalashinov e pistole a bari

Foto Ansa