Adotta un beagle: 2115 cani di Green Hill hanno trovato un padrone

Pubblicato il 9 agosto 2012 20:40 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2012 20:47

MONTICHIARI (BRESCIA) – Più di 2 mila beagle tirati fuori da Green Hill hanno trovato casa. I cani erano rinchiusi nel canile, destinati a esperimenti sulla vivisezione. Al decimo giorno di operazioni di affidamento, sono 2.115 i cani che hanno trovato casa.

Lo rendono noto i custodi giudiziari degli animali, Legambiente e Lega Antivivisezione (Lav), secondo cui sono in cerca di una famiglia gli si tratta di “59 nuclei familiari”. Ovvero di 59 mamme con cuccioli, il cui numero dei cuccioli non è stato ancora comunicato dal Corpo Forestale dello Stato.

A seguito degli accertamenti svolti dal Corpo Forestale dello Stato e dai loro ausiliari, le operazioni continueranno con una nuova cadenza per l’affidamento dei cani rimasti, spiegano le due associazioni ambientaliste, che assicurano il proseguimento dell’attività ”fino al completo svuotamento di Green Hill” e ”il controllo dei beagle affidati affinché” tutto avvenga nella massima trasparenza e legalità”, mentre il Corpo Forestale dello Stato ”continuerà a monitorare l’allevamento”.