Beppe Grillo al ristorante del Senato, il Pd: “Ma non era della Kasta?” (foto)

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Luglio 2014 17:55 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2014 17:55

ROMA – Beppe Grillo al ristorante del Senato, simbolo del privilegio della casta. Il Pd ha ironizzato sulla sosta del leader 5 Stelle con un “volantino” pubblicato sul web. Il senatore democratico Mario Morgoni ha sintetizzato il disappunto Pd:

“Beppe Grillo ha preso molto a cuore il Senato e vorrebbe aumentarne i privilegi .Oggi durante la sua visita a Palazzo Madama, dopo aver degustato le specialità del ristorante interno, ha consumato un caffè in buvette, circondato solo dall’affetto dei suoi parlamentari. Il leader del M5S ha infatti chiesto di impedire l’accesso nel locale alla stampa parlamentare. La buvette normalmente è sempre aperta quando in Senato c’è il presidente Renzi e persino il Capo dello Stato”.

“Beppe Grillo ha poi chiarito che trova intollerabile che i giornalisti parlamentari possano girare liberamente per il Senato-aggiunge il parlamentare- i senatori devono avere il passaggio esclusivo. La lotta ai privilegi nel M5S è finita nel dimenticatoio”, conclude Morgoni.

grillo-senato