foto notizie

Beppe Grillo: “Renzi è Arlecchino servitore di Berlusconi e De Benedetti”

ROMA – “Matteo Renzi come l’Arlecchino servitore di due padroni, Silvio Berlusconi e Carlo De Benedetti”: Beppe Grillo attacca ancora dal suo blog il premier incaricato.

“Un quarto di secolo con due partiti dominati da due persone: De Benedetti e Berlusconi, che in pubblico si combattono e in privato convergono quando hanno gli stessi interessi”

scrive il leader M5s in un post dal titolo “Il ventriloquo di Renzie. #debenedettistaisereno”.

“Il gruppo l’Espresso è il primo sponsor di Renzie, si può dire che giornalisticamente lo ha inventato, costruito nell’ultimo anno”.

“Renzie, il Largo Inteso, è come Arlecchino servitore di due padroni. Un pupazzo con due ventriloqui” continua Grillo secondo il quale “il Governo italiano, come riportato da una telefonata a Fabrizio Barca, non è solo extraparlamentare, deciso da 136 persone in una stanza, ma anche extraterritoriale, pilotato dalla villa di Saint Moritz dall’Ingegnere. Tutti a casa!”.

 

Beppe Grillo: "Renzi è Arlecchino servitore di Berlusconi e De Benedetti"

Il post di Beppe Grillo

To Top