Bergamo, fa troppo caldo: il tabellone elettronico in tilt segna 61 gradi FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 giugno 2019 14:05 | Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2019 14:08
Bergamo, fa troppo caldo: il tabellone elettronico in tilt segna 61 gradi

Bergamo, fa troppo caldo: il tabellone elettronico in tilt segna 61 gradi

ROMA – Uno dei tabelloni elettronici che segnalano l’ingresso nella città di Bergamo, giovedì 27 giugno ha avuto un “colpo di calore” e alle 18,24 si è messo a segnalare 61 gradi. 

Che giovedì 27 giugno fosse una giornata di caldo record in tutto il Nord Italia si sapeva. A bergamo, alle 9 di mattina la temperatura era sui 46 gradi e il caldo, a quanto pare, ha messo a dura prova proprio tutti. Anche uno dei tabelloni elettronici montati in strada per gli automobilisti. La temperatura segnalata, c’è da dire che non si raggiunge nemmeno nel deserto del Sahara. La scena è stata immortalata dai passanti che hanno poi pubblicato le foto sui social.

Questa ondata di caldo, secondo il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, come intensità è simile, se non superiore, a quella del 2003 sulle regioni del Nordovest (sebbene quella del 2003 risultò decisamente molto più duratura e per questo da record). L’apice del caldo record, per chi ancora non lo sapesse, era ieri ed oggi venerdì 28 giugno. 

5 x 1000

Fonte: Il Fatto Quotidiano

Bergamo, fa troppo caldo: il tabellone elettronico in tilt segna 61 gradi

Bergamo, fa troppo caldo: il tabellone elettronico in tilt segna 61 gradi