Bmw Serie 3, 40 anni e restyling: debutta nuovo motore 3 cilindri 1.5 litri

di Redazione blitz
Pubblicato il 13 Maggio 2015 7:30 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2015 16:16

ROMA – La BMW Serie 3 festeggia i 40 anni dall’esordio e quest’anno avrà delle novità per i nuovi motori da tre cilindri. La BMW lancerà il nuovo modello della Serie 3 con la versione ibrida, e sarà capace di avere una potenza di 260 CV che avrà dei consumi eccezionali, con solo 2 litri percorre 100/Km, e sarà disponibile anche una versione diesel con 320 CV.

Sono ben quattro i nuovi motori a benzina e sette diesel studiati per la BMW Serie 3, che avranno come optional un cambio robotizzato a 8 rapporti. I nuovi tre cilindri avranno una potenza da 140 CV con 220 Nm con un blocco motore da 1.5 Twin Power, che andrà a sostituire il vecchio 1.6 da quattro cilindri. I nuovi motori quattro cilindri benzina partono con la serie 320i con un 2 litri da 180 CV a 290Nm che avrà una velocità massima di 275 Km/h e un’accelerazione da zero a 100 in 7 secondi netti. Poi ci sarà la versione 330i che avrà la capacità di erogare 250 CV con una coppia massima di 350 Nm e una velocità massima limitata di 250 Km/h con una accelerazione da zero a 100 in 5,5 secondi.

La BMW lancia per questa Serie 3 sette nuovi motori diesel, che avranno un nuovo turbocompressore più performante. Partono da 2 litri da quattro cilindri con la versione 316d con 115 cavalli con una coppia di 260 Nm con un consumo di 4,3 litri per 100 Km. Ci sarà anche una versione più prestante con la serie 318d con 150 CV a 320 Nm con un’accelerazione da zero a 100 in 8 secondi e una velocità massima di 210 Km/h, con un consumo di 4,5 litri per 100 Km.

Non poteva mancare la famosa 320d, che è stata la più affidabile della serie con un consumo da 3,9 litri per 100 Km litri, con una potenza di 190 CV e una coppia massima di 400 Nm, che vanno a favorire il nuovo diametro dei cerchi in lega per un consumo minore, e si avrà uno scatto di 7 secondi netti.