Bologna: immigrati sul tetto contro sgombero. Commenti su Fb: “Buttatevi” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 settembre 2014 19:30 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2014 19:30

BOLOGNA – Due immigrati sono saliti su un tetto di un palazzo in via Segantini, alla periferia di Bologna, vicino alle scuole Drusiani. “Minacciavano di buttarsi“, informa il leghista Manes Bernardini che ha pubblicato le foto sul suo profilo Facebook.

Il consigliere comunale e regionale denuncia anche il fatto che le forze dell’ordine se ne sarebbero andate:

“La cartolina che abbiamo offerto anche ai cittadini che sono qui è inquietante i carabinieri sono andati via sventolando bandiera bianca. E questi sono alla finestra che se la ridono. Sono allibito. I bolognesi si stanno arrabbiando, ma con le istituzioni”.

Le forze dell’ordine si erano recate sul posto tentando di far sgomberare lo stabile ma i due si sono arrampicati sul tetto. Dopo altri tentativi, non avendo l’autorizzazione per lo sgombero, i carabinieri se ne sono andati. Subito dopo gli immigrati sono scesi dal tetto.

Intanto sul profilo Facebook di Manes Bernardini si è scatenata una vera e propria raffica di commenti e condivisioni da parte degli utenti amici del consigliere leghista: dal “Buttatevi”, a “Una spintarella”, a “Due in meno”, a “Fuoco”…

Le foto pubblicate dal consigliere Manes Bernardini su Facebook: