Brasile, narcotrafficante muore schiacciato sotto mezza tonnellata di marijuana

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2013 20:00 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2013 20:16

ROMA – In Brasile, un narcotrafficante è morto per colpa di mezza tonnellata di marijuana.

L’uomo, per sfuggire ad un posto di blocco dell’antidroga ha ingranato la retromarcia ed è finito contro un albero. La compromettente merce che portava con sé, ha finito per schiacciarlo contro l’abitacolo dell’auto, uccidendolo.

Brasile, narcotrafficante muore schiacciato da mezza tonnellata di marijuana

Brasile, narcotrafficante muore schiacciato da mezza tonnellata di marijuana