Brasile: trova 73mila euro e li dona, “barbona” diventa modella FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2015 17:43 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2015 17:43

RIO DE JANEIRO – Da senza tetto, costretta a rovistare nella spazzatura per sopravvivere, a modella, grazie a un commovente gesto di solidarietà: questa la storia con finale felice della brasiliana Ana dos Santos Cruz, 23 anni, divenuta una eroina del web dopo aver dato in beneficenza 250 mila reais (73 mila euro) trovati tra l’immondizia. Disoccupata e sola (l’ex fidanzato è attualmente in carcere), per mantenere il figlio di tre anni la giovane era solita raccogliere i rifiuti riciclabili gettati dentro i cassonetti dell’immondizia per poi venderli.

Un giorno l’insolita scoperta: un blocco di assegni in bianco frutto di donazioni destinate all’Ospedale del cancro di Barretos, clinica di riferimento nazionale localizzata nello Stato di San Paolo. Senza pensarci due volte, Ana ha riconsegnato la somma personalmente al direttore della struttura. E da allora la sua vita è cambiata: oggi è testimonial pubblicitaria di un importante centro commerciale. Le sue foto, prodotte da un’agenzia di moda specializzata, saranno divulgate nel giorno di San Valentino, che in Brasile si festeggia il 12 giugno. Con il cachet, la giovane ha ripreso a studiare per realizzare il suo sogno nel cassetto: diventare un’infermiera professionale.