Brindisi, cane legato ad antenna parabolica, sotto il sole (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2014 17:39 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2014 18:02

BRINDISI – Un cane legato all’antenna parabolica di un palazzo di Brindisi sotto il sole di fine giugno. A lanciare l’allarme sono stati due residenti di via del Geranio, nel rione Casale. Hanno chiamato il telefono amico dell’Aidaa, l’associazione per la difesa degli animali, riferisce Luisiana Gaita sul Nuovo Quotidiano di Puglia. 

I volontari dell’associazione sono subito andati a controllare la situazione e hanno scoperto che era vero quel che era stato denunciato. A quel punto hanno chiamato la polizia municipale che è arrivata insieme ad alcuni veterinari dell’Asl.

Scrive Gaita:

“Il cane era tenuto legato all’antenna parabolica sul tetto di una palazzina a due piani, in uno spazio piccolissimo e senza alcuna protezione, ma soprattutto con una corda lunga non più di 40 centimetri.

Il proprietario del cane è stato rintracciato ed è stato costretto a portare via il cane dal tetto. Scrive sempre Gaita:

“Secondo quanto ricostruito, il cane era tenuto in quelle condizioni per diverse ore al giorno da circa un mese. Intanto, nonostante i veterinari abbiano momentaneamente affidato il cane al suo proprietario con delle prescrizioni sulla sua tenuta, l’Aidaa presenterà nei prossimi giorni una denuncia alle forze dell’ordine”.

Brindisi, cane legato ad antenna parabolica, sotto il sole (foto)

La foto del cane pubblicato dal Quotidiano di Puglia