Bruce Jenner, olimpionico transgender coinvolto in incidente mortale FOTO: “Colpa dei paparazzi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 febbraio 2015 16:29 | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2015 16:29

MALIBU’ (CALIFORNIA) – Bruce Jenner, il popolare ex-campione olimpico americano di 65 anni e padre adottivo della showgirl Kim Kardashian, è rimasto coinvolto in un incidente mentre era alla guida della sua Cadillac Escalade. Jenner era in viaggio sulla Pacific Coast Highway di Malibù in California ed ha tamponato violentemente una Lexus bianca che, a sua volta, è finita contro l’auto che la precedeva. La donna di 69 anni che era alla guida dell’auto tamponata è morta sul colpo. Nell’incidente sono state coinvolte altre auto e sono rimaste ferite sette persone, tra cui cinque bambini. Jenner, invece, se l’è cavata solo con qualche graffio. L’ex campione olimpico di cui si è  parlato la scorsa settimana per via del suo cambio di sesso, ha dichiarato essere stato “inseguito dai paparazzi”e  di aver perso il controllo alla guida proprio per sfuggire dalle loro grinfie.

Ma la polizia di Malibù ha fatto sapere che non ci sono prove che le cose siano andate così. Subito dopo l’incidente, il padre adottivo della Kardashian era stato sottoposto al test per l’assunzione di alcol e lo ha superato con successo. Bruce Jenner si era sottoposto anche  a un prelievo di sangue per verificare l’assunzione di sostanze stupefacenti, il cui risultato ancora non è stato reso noto.

La polizia ha preso sotto esame il suo cellulare per stabilire se nel momento dello schianto stava mandando dei messaggi mentre guidava. Gli agenti, hanno spiegato che mandare un sms alla guida è assolutamente vietato in California è ha detto che l’inchiesta non è stata ancora chiusa. Bruce Jenner, oltre che i suoi successi olimpici è famoso per il suo recente cambio di sesso. Nel passato ha avuto tre matrimoni e sei figli: nonostante questo si sta sottoponendo a una terapia ormonale che gli permetta di diventare donna. L’ultimo matrimonio è avvenuto con Kris, la mamma di Kim, Kourtney e Khloe. Accanto a loro, è stato protagonista del seguitissimo reality “Keeping up with Kardashians”.

Foto Ap

5 x 1000