Caio Secco, portiere Crotone sviene in campo dopo scontro con Ferrari FOTO-VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 ottobre 2014 9:35 | Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2014 9:35

CROTONE – Caio Secco, portiere del Crotone, si scontra con un compagno di squadra e resta a terra senza sensi: attimi di paura a Crotone, allo stadio Ezio Scida, dove il portiere della squadra di casa, durante la sfida contro il Pescara, intorno al quarto d’ora, si è scontrato violentemente col proprio compagno Ferrari. L’estremo difensore è stato trasportato subito in ospedale. La partita è ripresa dopo circa sette minuti.

Il portiere brasiliano è rimasto a terra privo di sensi dopo lo scontro di gioco, ma si è ripreso subito. Secco ha perso i sensi per circa un minuto ma poi si è ripreso ed è stato portato in ospedale per accertamenti. Le sue condizioni non vengono definite preoccupanti. In campo è stato portato anche un defibrillatore, ma non c’è stato bisogno di usarlo perché il portiere aveva ripreso subito conoscenza

Ha dato esito negativo la Tac cui è stato sottoposto nell’ospedale il portiere. Secco, che adesso è cosciente e parla, rimarrà almeno 24 ore in osservazione, nel reparto di neurologia dell’ospedale di Crotone. Nello scontro con il suo compagno Ferrari, il portiere di origini brasiliane ha riportato una commozione cerebrale con arresto respiratorio durato pochi secondi.

Il colpo molto forte sul mento gli creato problemi anche all’arcata dentaria superiore, facendogli perdere qualche dente. I medici delle due squadre, che erano a bordo campo, sono accorsi immediatamente e hanno successivamente constatato la normale funzionalità cardiaca del giocatore.

Foto Lapresse

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other