Fornero parla, Camusso non approva: smorfie, cenni, mani sul volto

Pubblicato il 17 luglio 2012 10:12 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2012 10:12

ROMA – Elsa Fornero parla dalla Cina, Susanna Camusso ascolta in Italia e disapprova: smorfie, cenni del capo, mani sul volto. Il segretario della Cgil non riesce proprio a contenere il proprio sdegno: non condivide le parole del ministro del Lavoro.

Le immagini sono state filmate da Sky. Ma cosa stava dicendo la Fornero? “Il lavoro che mi è stato assegnato è sicuramente un lavoro da uomini. Mi hanno chiesto di intervenire duramente, È stato necessario”. Il ministro era in videomessaggio dalla Cina. Era collegata col ministero degli Esteri, dove si svolgeva la conferenza “Women in diplomacy”, alla quale partecipava la Camusso.

La Fornero aveva risposto a una domanda specifica: come mai è così dura nel suo compito? Il riferimento della domanda era, evidente, alla riforma delle pensioni a quella del lavoro.

La giornalista Lucia Annunziata, che moderava il dibattito, ha messo benzina sul fuoco. Ha interrotto il ministro, ricordandole ironicamente che in sala c’era la sua “migliore amica” Camusso. “Ricambio con molta simpatia i saluti di Susanna Camusso”, ha risposto la Fornero.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other